Una sannita sul podio delle Paralimpiadi

di Silvia Martignetti

Si chiama Rosanna Pasquino, schermitrice e membro della nazionale italiana paralimpica, e appena qualche giorno fa è salita con la sua squadra sul podio di Varsavia durante la tappa polacca di Coppa del Mondo.

La squadra, composta dalla stessa Pasquino, Andreea Mogos e Loredana Trigilia, si è infatti aggiudicata la medaglia di bronzo nella specialità sciabola femminile a squadre, dopo Cina e Russia.

Nei quarti di finale le azzurre avevano sconfitto la Grecia 45 a 26, perdendo invece contro l’Ucraina 45 a 30.  Ma la conquista del terzo posto grazie è giunta grazie al match contro la Russia, vinto 45 a 44.

Pasquino è allieva di Dino Meglio, ex-schermidore italiano nella specialità di sciabola e oggi maestro di scherma. Presente a Varsavia anche Francesca Boscarelli, schermitrice del beneventano e sesta classificata al campionato del mondo individuale di San Pietroburgo nel 2007. A loro sarà affidato il Centro Federale Nazionale per disabili dopo l’avventura dell’Accademia Olimpica Beneventana di scherma.

 

Fonti

Scherma Paralimpica: la sannita Pasquino sul podio a Varsavia

Scherma paralimpica: la sannita Pasquino bronzo in Coppa del Mondo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...