Cultura & Intrattenimento, Le vite degli altri

Yana Cherepanova,12 anni e una “vita” per la danza.

di Andrea Russo

Ho avuto la possibilità di fare un po’ di conversazione con Olga,la mamma di Yana. Splendida fatina danzante popolarissima sul web. Chi bazzica nel mondo della danza avrà sicuramente incrociato le sue gambe infinite e il suo sguardo serio su Facebook. E chiunque l’ha vista ha pensato,come  me, che questa bambina è prodigiosa!

Ho visto le foto di Yana Cherepanova sulla pagina Facebook di Gene Schiavone un po’ di anni fa, un noto fotografo di danza.

03a48e3420515ca3a95b8a4ee0860705
Yana a 4 anni

Questa per la precisione (non è stata scattata da lui). Al centro si vedeva una ballerina in miniatura con la sua compostezza distinguersi dalle altre. Poco tempo dopo comparve su un sito di crowd funding l’annuncio di Olga Cherepanova che chiedeva sostegno economico per sua figlia Yana. La sua bimba piena di talento era pronta per Vaganova Ballet Academy di San Pietroburgo, mancava solo la base economica.

Ora ecco la mia prima domanda:

“E’ stato fondamentale questo aiuto per te? E’ stata importante la popolarità ricevuta dalla pagina di Gene per il tuo annuncio?”

Sì, questo annuncio ci ha aiutato. In realtà siamo stati in grado di venire a San Pietroburgo solo per questo. Saremo eternamente e sinceramente grati a tutte le persone che ci hanno aiutato allora. Ma soprattutto a Natalia Osipova e Sergei Danilian. Per una bambina il cui unico sogno sarebbe diventare un ballerino, ottenere l’attenzione e l’aiuto di celebrità del balletto che lei idolatria è stato un vero miracolo. Lei non riusciva a credere che tutto ciò che le stava accadendo.

“Non pensi che sia un po’ presto per far affrontare a Yana una strada così complicata?”

 Non penso che sia presto. I bambini vengono accettati alla VBA dall’età di 10. Quindi penso che questo è un periodo perfetto per iniziare sul serio lo studio della danza. Ho fiducia al 100%, è una delle migliori scuole di danza in tutto il mondo.

“C’è troppa pressione per un bambino?”

Non posso parlare di altri bambini. Per quanto riguarda Yana l’unica pressione che sperimenta in questo momento presso la VBA è la sua altezza. E’  molto più piccola di tutte le altre ragazze della sua classe e le viene sempre detto che ha bisogno di crescere e di diventare più alta. Ciò la rende nervosa e la fa disperare perché il processo di crescita non è una cosa che può essere controllata da lei o da me. Lei è un anno più giovane rispetto alle altre ragazze della sua classe …. Quindi dobbiamo solo aspettare (nervosamente).

“Com’è l’ambiente?”

Cerco di rimanere fuori da questo “ambiente”. Alcune mamme  hanno una forte convinzione che i loro figli non riescano perché altri bambini nella loro classe fanno di meglio, e non capita solo qui. Sono sicurissima che le cose sono le stesse in ogni scuola di danza in tutto il mondo. Preferisco concentrarmi solo su mia figlia. Sono una madre esigente quando si tratta del balletto. Se lei non fa bene in classe , lei è l’unica responsabile. Non la sua insegnante, non altri bambini, non le circostanze … Se lei non è riuscita, è perché non ha lavorato abbastanza duramente. Questa è l’unico credo nella nostra famiglia. L’ambiente tra i genitori nel balletto non è qualcosa che mi piace sperimentare molto ad  essere onesti.

“Come hai scoperto il suo talento? Hai qualche aneddoto?”

Come ho scoperto il suo talento? Non ho una bella storia da favola da raccontare a riguardo. L’ho portata per caso ai casting di una scuola di ballo. Appena notai l’annuncio da qualche parte pensai “perché no”? Lei aveva appena 4 anni. Ha superato il casting per il nostro teatro locale e ha iniziato le sue lezioni di danza classica. Ma fin dall’inizio era molto diversa da tutti gli altri ragazzi lì. Era molto attenta alla tecnica e aveva preso molto sul serio il balletto in generale. E ‘stato anche divertente vedere una bambino essere così seria sulle lezioni di danza classica. Quindi, questo è quando tutta questa follia del balletto è iniziata.

“Era un desiderio di entrambe?”

Come ho detto ,in origine non è stato nessuno. E ‘stata solo una decisione casuale. Ma se mai diventasse una stella del balletto, questa decisione  può essere considerata come qualcosa di fondamentale.

“Per tuo gusto personale, avresti preferito una cosa diversa per lei?”

No. Il suo corpo proprio fatto per il balletto e lei ha abbastanza forza per questo. Così io sono più o meno felice con la sua occupazione.

“Come reagiresti, se cambiasse idea sulla danza?”

Una decisione simile non può mai accadere da nessuna parte! Lei non può semplicemente cambiare idea all’improvviso. Il balletto non è solo un capriccio! Ci mette così tanto di se stessa e lavora duramente! Come può cambiare idea? In questo momento non riesco proprio a immaginarlo.

“Hai paura che Yana, crescendo, potrebbe essere ossessionata dalla perfezione fisica che il balletto richiede?”

No, non ho paura. Questa è  parte dell’essere una ballerina. Tutti i ballerini sono un po’ ossessionati con la loro perfezione fisica. Ma come possono non esserlo? Hanno sempre bisogno di essere in una forma fisica perfetta, controllare il loro peso, la forza e la salute. Perché i loro corpi sono fondamentalmente i loro strumenti.

“Qual è il tuo ricordo più bello su Yana e la sua passione?”

Il mio ricordo più bello è quando ha danzato Masha nel Schiaccianoci al Mariinsky lo scorso anno. Forse è troppo banale come mio miglior ricordo, ma si trattava di una vera magia di Natale! Il suo più grande sogno si è avverato. Credo che per tutte le ballerine che hanno avuto la possibilità di interpretar Masha e per i loro genitori,quei momenti sono molto speciali!

“Cosa vuoi per il suo futuro?”

Potrei rispondere che voglio  lavori duramente, che diventi una brava ragazza e una brava ballerina. ecc … Ma se volete una risposta onesta, voglio che sia una super star e che sia voluta da tutti i teatri danza nel mondo! Tutti i genitori di ballerini lo vorrebbero! Fidatevi!

img_4378-x
Yana oggi,12 anni. Foto scattata da Olga

Qualche domanda a Yana:

“Quale ballerina  ti ispira di più?”

Non posso scegliere solo una ballerina. Amo diverse grandi ballerine per motivi diversi. Ciascuna di esse è unico nel suo modo. Natalia Osipova, Svetlana Zakharova, Silvie Guillem, Ekaterina Maximova – sono i  migliori! Anche Alena Kovaleva che si è diplomata alla VBA lo scorso anno! Penso che è impressionante!

“Qual è il tuo balletto preferito?”

E’ Giselle senza alcun dubbio! Potrei guardarlo per sempre!

“Ti piacerebbe essere un’insegnante di danza?”

Ovviamente! Voglio insegnare danza al terzo, quarto e quinto anno. Proprio come la mia maestra di ballo Tatyana Solomyanko. Ma solo quando avrò finito la mia carriera di danza naturalmente!

“Cosa pensi della danza classica e dell’ essere una ballerina?”

Non so quello che penso. Mi piace il balletto perché è la mia vita da quando avevo 4 anni! E io voglio essere una ballerina. Sì, è un duro lavoro, ma vale la pena per le emozioni che si ottengono quando si sta sul palco.

“Sei felice?”

  La maggior parte delle volte, si!

Qui l’intervista in inglese

https://derivatisanniti.com/2017/01/26/yana-cherepanova-12-years-oldtalent-and-ballet/

Annunci

1 thought on “Yana Cherepanova,12 anni e una “vita” per la danza.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...