Attualità & Territorio, Lavoro, Marketing & Economia

Pasta e Trivelle: un connubio imperfetto.

di Simona Politano

Il marketing che a me piace passa per l’impegno sociale. Per le imprese è importante dimostrare di avere un’etica. È un po’ come dimostrare di avere un’anima.

“Niente Trivelle, solo fusilli” è la campagna promozionale messa in atto da La Molisana nel 2011. La nota azienda alimentare di Campobasso, ha preso una posizione netta nei confronti delle trivellazioni che interessano il sottosuolo marino delle Isole Tremiti.

Sono passati cinque anni, e il delicato tema delle trivellazioni, torna a galla. Il 17 Aprile, infatti, l’Italia è chiamata alle urne per decidere se vietare il rinnovo delle concessioni estrattive di gas e petrolio per i giacimenti, entro le 12 miglia dalla costa italiana.

La Molisana non si è arresa, anzi ripropone con più forza la sua scelta etica. Ed ecco che accanto alla ormai nota campagna, primeggia il nuovo messaggio “queste sono le uniche trivelle che ci piacciono”, difendendo ancora una volta la conservazione dell’ambiente marino, che in caso di incidenti, sarebbe devastato.

L’impegno della Molisana non vuole solo cavalcare l’onda referendaria influenzando il voto dei cittadini. L’azienda, all’interno della sua campagna promozionale, denuncia gli interessi industriali nei confronti di una nuova politica energetica.  Ma c’è di più. L’impegno della Molisana va oltre una mera campagna pubblicitaria. Dopo l’acquisizione del Gruppo Ferro, l’azienda si è impegnata per ridurre il suo impatto ambientale, utilizzando fonti di gas naturale. Nello specifico, ha istallato un rigeneratore ad alta efficienza. Si tratta di un impianto che permette di produrre energia elettrica per le fasi di produzione e per il condizionamento dei locali interni, risparmiando diverse tonnellate di Co2.

Complimenti alla Molisana, perché oltre alle parole e alla bella pubblicità, si è impegnata concretamente per rispettare l’ambiente.

Fonte : La Molisana.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...