Lavoro, Marketing & Economia

Chiedere scusa? Questione di marketing. Il caso Bluters Chocolates

di Simona Politano

Capita di fare errori, capita nella vita privata figuriamoci nel lavoro, ma c’è modo e modo per rimediare. A volte basta semplicemente chiedere scusa. Il problema è che non tutti lo sanno fare. Se poi il discorso lo allarghiamo alle aziende, la questione diventa ancora più spinosa. Avere a che fare con un problema aziendale, con una contestazione, con dei reclami da parte dei clienti è quanto di più temibile possa esistere per la reputazione aziendale. Occorre avere calma e sangue freddo, ma anche buon senso ed eleganza.

Oggi vi racconto una storia, la storia di come Bluters fa cioccolatini di lusso e di come trasmette la sua “raffinatezza” nella sua comunicazione, anche nel suo modo di chiedere scusa.

Bluters è un’azienda irlandese, fondata dalla signora Bailey-Nutler nel 1932. L’azienda produce una vasta gamma di prodotti dolciari fatti a mano, tra cui assortimenti di diverso tipo di cioccolatini. La qualità dei suoi prodotti è rinomata, infatti, l’azienda vanta diversi premi. Ecco cosa è accaduto qualche settimana fa ad una nostra amica che da un paio di anni vive a Dublino. La ragazza, per una cena tra amici, porta in tavola i cioccolatini Butlers, una garanzia!La nostra amica questa volta non è soddisfatta della freschezza dei dolci. Indispettita, il giorno dopo, si reca al negozio, spiega la situazione e il motivo del malcontento. La risposta di Butlers non si è fatta attendere. Alla ragazza sono stati spediti a casa cioccolatini freschi e una lettera di scuse da parte dell’azienda.

pacco

Un piccolo “grande” gesto che dimostra l’attaccamento ai clienti e la capacità di saper rimediare ad una défaillance. Morale della favola? Sbagliare è umano, chiedere scusa è divino. E se sai usare bene i “potenti” mezzi del marketing, hai la vittoria in tasca. L’azienda ha messo in atto un modo di comunicare che denota una profonda attenzione per il cliente mettendolo al centro dell’attenzione con un gesto che sa di una dolce carezza. “Dolce” come l’identità aziendale che trapela soprattutto dal suo modo di fare comunicazionePrendersi cura dei clienti, significa investire su un valore ineguagliabile. Un valore su cui fondare solide basi per non affondare.

Per la cronaca, dopo 84 anni di attività, Butlers ha messo in commercio una nuova gamma di prodotti biologici, nuove ricette originali e realizzate con tecniche di preparazione artigianale. L’azienda, ha aperto diversi punti vendita e Chocolate Caffè in tutto il Regno Unito e in Nuova Zelanda, ma non temete perché da qualche anno, i prodotti Butlers possono essere ordinati anche on-line direttamente dal sito www.butlerschocolates.com. Buona degustazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...