Attualità & Territorio, Cultura & Intrattenimento

Addio a Umberto Eco, autore de “Il nome della rosa”

la Redazione

“Chi non legge a settant’anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito. Perché la lettura è un’immortalità all’indietro.” 

Si è spento ieri alle 22,30 il celebre autore Umberto Eco, che aveva compiuto ottantaquattro anni lo scorso 5 gennaio. Secondo indiscrezioni il feretro sarà esposto a Milano, sua città d’adozione, nel corso di un rito civile al Castello Sforzesco che avrà luogo alle 15,00.

Scrittore, filosofo e semiologo di fama mondiale, Eco nacque ad Alessandria il 5 gennaio del 1932 e si laureò in Filosofia a nel 1954, all’Università di Torino. Autore di romanzi di successo internazionale – dal più famoso, “Il nome della rosa”, era stato tratto un film con Sean Connery – nella sua lunga carriera Eco pubblicò anche numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia. Si dedicò allo studio semiotico della cultura popolare contemporanea e all’indagine critica sullo sperimentalismo letterario e artistico.

Infaticabile operatore culturale, con una delle sue ultime decisioni aveva rifiutato, insieme a Sandro Veronesi, Hanif Kureishi, Tahar Ben Jelloun, di pubblicare per Mondadori-Rcs, seguendo Elisabetta Sgarbi nella fondazione della casa editrice La nave di Teseo. Il suo ultimo libro, “Pape Satàn Aleppe”, uscirà postumo nel corso di quest’anno.

Una perdita indescrivibile per il mondo culturale italiano, che dice addio a un grande intellettuale nonché osservatore ed esperto di comunicazione e media.

Fonti

Morto Umberto Eco, addio al semiologo scrittore autore de “Il nome della rosa”

È morto lo scrittore Umberto Eco. Ha modernizzato la cultura italiana

Morto lo scrittore Umberto Eco. Ci mancherà il suo sguardo sul mondo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...