Scienze & Tecnologia

Apple: perché ha successo?

di Francesco Ucci


Unknown-1

Apple è ormai una delle aziende tecnologiche più affermate del mercato
mondiale e con i suoi numeri da record è la società con la più grande mobilità finanziaria al mondo. Basti pensare che conta 650 miliardi di dollari in borsa e oltre 150 miliardi di fatturato.

Ma perché Apple ha successo? Ci sono diversi fattori che rendono la società di Cupertino la più famosa e affermata al mondo.

Innovazione
Questa è la parola chiave della società californiana che dalla sua nascita ha sempre innovato il mondo tecnologico.

Prima di tutto, alla fine degli anni ’80, Apple ha progettato il primo vero personal computer, l’Apple I. Con Lisa prima e Machintosh poi la società rivoluzionò il concetto di PC, racchiudendo grandi potenzialità in una macchina compatta racchiusa in una “scatola”.

Nel 2001 presenta iPod, il lettore musicale che cambiò la storia del mercato musicale. Con l’arrivo di questo lettore in alluminio, compatto, con uno schermo LCD e una ghiera cliccabile per gestirlo, Apple mette la musica alla portata di chiunque, favorendo lo sviluppo di un nuovo mercato, quello della musica digitale. Con iPod vengono introdotte anche le cuffiette bianche, emblematico simbolo della società e del prodotto.

Contemporaneamente ad iPod nasce l’Apple Store: il primo negozio al mondo monomarchio che vende esclusivamente prodotti Apple. Questo negozio è diventato uno dei simboli di Apple e al mondo ne esistono ben 456.

Nel 2007 arriva iPhone: il primo vero e proprio smartphone della storia. Questa è forse la più grande innovazione della società californiana che cambierà ancora una volta il mondo.  Il concetto di smartphone veniva reinventato: un piccolo dispositivo portatile, con un sistema operativo tutto nuovo, uno schermo LCD che riconosce l’input delle dita (cosa che non era mai stata possibile fino a quel momento) capace di contenere una rubrica, una fotocamera e l’accesso a internet da portatile. Il successo è dimostrato dal fatto che oggi si è arrivati alla nona generazione di iPhone, c
on il giovanissimo iPhone 6s.

Nel 2010 arriva iPad (e nel 2012 iPad Mini), un dispositivo con le prestazioni di un PC, con un grande schermo touchscreen (9,7″). Questo device rivoluziona il mondo professionale, quello scolastico, e anche le piattaforme di videogioco mobile.

Nel 2011, con iPhone 4s viene introdotta Siri, l’assistente vocale più avanzato al globo.

Nel 2013 arriva il Touch ID, il primo lettore di impronte digitali implementato su un telefono e integrato nel tasto home di iPhone e iPad, che permette anche pagamenti da mobile più sicuri che mai.

better_experience_large

Nel 2015 si fa spazio iPad Pro. Un tablet con uno schermo retina hd di ben 13 pollici, con uno stilo ad alta tecnologia. Questo dispositivo rappresenta per apple il vero e proprio sbarco nel mercato aziendale e professionale, come suggerisce il nome.

Nel 2015 viene presentato il 3D Touch, un sistema integrato nel pannello dello schermo che permette di riconoscere 3 livelli di pressione sullo schermo, introducendo funzionalità aggiuntive alle applicazioni. È una vera innovazione ed è la più grande fatta su iPhone dall’inizio della sua storia.

Sempre nel 2015, anno pieno di novità, viene reinventata la Apple TV, dotata adesso di Siri e della possibilità di svagarsi con i giochi dell’App Store
Da menzionare sono innovazioni come il MacBook, portatile più sottile al mondo e il force touch, ovvero un trackpad sensibile a più livelli di pressione.

Design & Materiali


Unknown-2

Altri punti forti di Apple sono il design e i materiali di costruzione. Da sempre il design di Apple è semplice, fatto di linee pulite ed è invidiato da tutte le società tecnologiche del mondo. Gli ingegneri di Cupertino sono sempre stati capaci di creare dispositivi sottili con un design accattivante, caratterizzarti da un solo tasto fisico che controlla varie funzioni.

Degno di nota è Apple Watch, smartwatch prodigio del design di Apple.

La società è stata inoltre sempre lodata per la scelta dei materiali: plastica di eccellente qualità prima e alluminio poi, passando per il vetro. Ultimamente Apple sta utilizzando anche l’oro massiccio per la produzione di Apple Watch

Questi due elementi, design e materiali, rendono ogni prodotto apple accattivante superiore alla concorrenza.

Sistema operativo

Unknown-3OS X per i computer Mac e Macbook e iOS per il mobile sono i sistemi operativi più avanzati al mondo. Sono semplici, intuitivi e curati nei dettagli. Ne vengono presentate nuove versioni ogni anno, le quali integrano importanti novità e di anno in anno riescono a mantenere il primato in velocità ed efficienza. Gli SO, inoltre, sono sempre perfettamente integrati in ogni hardware disponibile e questa integrazione ad hoc rende ogni i
Device perfettamente stabile, performante, e incredibilmente veloce. Inoltre grazie a questi sistemi operativi si riesce a cenare un efficientissimo ecosistema di applicazioni e di dati archiviati nel cloud.

Le app

Apple da qualche anno a questa parte ha incluso potentissime app, auto-sviluppate, per la produttività – iMovie, GarageBand, Pages, Numbers, Keynote e una moltitudine di strumenti minori – che permettono di montare video, creare musica, scrivere, creare fogli di calcolo e presentazioni. In poche parole il corrispondente di Microsoft Office, ma con la marcia in più che Apple conferisce ad ogni suo prodotto. Inoltre esistono centinaia di migliaia di app di terze parti che rendono i prodotti Apple di grande utilità nel mondo dello studio e del lavoro.

Unknown-2Il marketing

Anche se una società di questa portata sembrerebbe non averne bisogno, il marketing è un aspetto fondamentale della politica di Apple e uno dei suoi strumenti per il successo. La Apple si è sempre differenziata per le sue scelte commerciali e pubblicitarie, che già con gli Apple Store si erano dimostrate coraggiose. Gli spot di Apple sono semplici e incredibilmente efficaci, e riescono a riassumere con piccoli slogan i loro prodotti. Ogni pubblicità, ogni pagina informativa sul sito è curata nei minimi dettagli.

Grazie a questi cinque fattori Apple riesce ad essere la prima al mondo, un esempio da emulare per tutte le società di tecnologia. Ecco perchè ogni anno milioni di persone acquistano altrettanti prodotti della società, le quali, nonostante l’elevato costo, si dimostrano sempre all’altezza (e, perchè no, una spanna più in su) della concorrenza.

In conclusione, se dovete acquistare un telefono, un tablet o un computer, Apple rimane sempre la scelta migliore per rapporto qualità-prezzo, e, sopratutto, perchè avrete l’ultima tecnologia tra le mani.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...