Cucina

Il vegan sportivo

di Peppe Imbriani


Un’alimentazione sana e corretta è requisito fondamentale per qualsiasi sportivo, sia esso professionista o semplice amatore. Negli ultimi anni, in parallelo con la diffusione di una migliore cultura gastronomica, si ricerca sempre più una combinazione perfetta tra nutrizione e rendimento agonistico, che protegga e aiuti il corpo anche nello sforzo di una competizione. In molti hanno intrapreso un percorso che li ha portati verso vegetarismo e veganismo, dimostrando come sia possibile essere sportivi agonisti e vegani o vegetariani: l’assunzione di cibo “green” non danneggia la carriera sportiva, anzi la aiuta. Gli atleti vegan più famosi del mondo comprendono sportivi che sono dei miti per chi ama lo sport e lo segue con passione. Scopriamo insieme alcuni sportivi vegani.

1. Sergio Aguero: attaccante argentino del Manchester City diventato da poco vegetariano, aumentando paurosamente la sua media goal annuale. Molti medici che controllavano il giocatore hanno deciso di fargli cambiare la dieta alimentare: non più zucchero, pasta e carne ma proteine vegetali e verdure.

2. Venus Williams: tennista statunitense che, obbligata da una malattia autoimmune che atrofizza i muscoli, è diventata vegana convincendo anche la campionessa numero uno del mondo, Serena, a cambiare stile di vita e dieta dal 2012. Ora i sintomi della malattia sono diminuiti.

3. Alberto Contador: campione spagnolo del ciclismo, ha eliminato da poco prima del Giro d’Italia carne e pesce dalla sua alimentazione. È’ stata una scelta che ha fatto molto discutere, soprattutto per gli organi di controllo antidoping, ma lui continua per la sua strada dichiarando di stare molto meglio rispetto a prima.

4. Mirco Bergamasco: volto simbolo del rugby italiano e capitano della nazionale, è vegano da qualche anno e ha deciso addirittura, insieme alla moglie, di aprire un bistrot vegano a Padova. Ha dichiarato all’apertura di aver scelto uno stile di vita vegano perché ha dei valori profondi, etici nei confronti del pianeta e degli animali.

5. Carl Lewis: vincitore di dieci medaglie olimpiche nell’atletica leggera, è vegano dal 1990. Ha sempre dichiarato di aver compiuto questa scelta per motivi religiosi e che un’atleta non ha bisogno di proteine animali per essere il numero uno.

Molti altri sono gli atleti che hanno raggiunto risultati record passati al veganesimo o al vegetarianismo: Patrick. J. Neshek, Georges Laraque, Brendan Brazier, Fiona Oakes, Keith Holmes, Martina Navratilova, Edwin Moses e tanti altri.

Che siate atleti di prima classe, atleti della domenica, o semplici amatori, è ormai assodato che potete raggiungere i vostri obiettivi e migliorare la vostra salute seguendo una dieta a base di vegetali e che soddisfi il vostro fabbisogno energetico.

LA RICETTA DEL GIORNO: Energia alla melagrana

Ingredienti: succo di melagrana, yogurt di soia, banana, ghiaccio.

Procedimento: frullare fino a ottenere una consistenza omogenea.

Questo frullato è ricco di antiossidanti, potassio e carboidrati energizzanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...