Attualità & Territorio

Cineforum – Ciclo “Guerra”

di Vanni Filloramo

Incontrare se stessi è un’impresa davvero complessa, soprattutto nella giungla urbana che punta ad allargarsi sempre più. Quell’ universo a noi celato, la morte, continua a girarci misticamente intorno, senza che lo si possa mai tangere. È un confine sottile quello che ci impedisce di distinguere, di mescere realtà e opzioni. Sanità da follia, luce da ombra, preferiamo rintanarci avvolti in una bandiera, sperando che il tempo risolva da solo, come sempre.

Nel ’92 però Malick ci ha visto chiaro, con “La Sottile Linea Rossa” appunto, il debole confine, rendendo agli uomini immagini ricche di un significato antropico da tempo dimenticato. La pellicola sarà il fulcro concettuale del progetto Cineforum, voluto dal Forum dei Giovani di San Giorgio del Sannio per affrontare in tal caso l’ostico tema della guerra. Con un percorso formato da quattro caselle
differenti, lo spettatore verrà a contatto con alcune realtà belliche, eterogenee e spesso contrastanti, così da potersi figurare meglio un quadro più concreto e vario dell’ argomento.

Si parte venerdì 8 maggio con Good Bye Lenin!, la pellicola teutonica di Wolfgang Becker che meglio di tante altre ha definito gli stravolgimenti sociali avvenuti in patria a decenni di distanza dalla fine del secondo grande conflitto planetario. L’appuntamento sarà settimanale e con cadenza regolare, quasi come un rintocco di campana per ricordarci di essere soltanto  delle pedine di passaggio su una scacchiera eterna. Senza lo spavento di un impegno troppo gravoso, sarà un modo per ritrovarsi e affrontare insieme plumbee atmosfere assai ricche, però, di empatia e legami umani, una irrazionale dissertazione sull’animo che in tempi come questi potrebbe essere più utile di quanto si possa pensare.

Vi aspetteremo per fare questo tentativo, quello di comprendere meglio la linea che ci circonda, senza che ci si debba per forza ritrovare sulla vorace isola di Guadalcanal a porre ciclici interrogativi al “Creatore”, probabile anticipazione di una fine prematura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...