Costume & Società

Che figura(ccia)!

di Sara Corrieri

Anche se prenderemo in considerazione un sondaggio britannico, vi assicuro che la domanda a cui i nostri amici inglesi hanno risposto è estendibile a tutto il mondo: qual è l’incidente che causa in voi maggior imbarazzo?

EmbarrassedTrust_main_1001La Ladbrokes, la società che ha commissionato il sondaggio, ha stilato una lista delle 50 situazioni imbarazzanti più comuni e, a mio avviso, ce ne sono di esilaranti. Per darvi un’idea, faremo un piccolo excursus “bottom-up” per individuarne le più interessanti.

Tra le ultime posizioni troviamo le figuracce “social”, come potrebbe essere mandare foto sexy alla persona sbagliata o condividere per sbaglio contenuti poco consoni su Facebook o Twitter. Inutile negarlo, solo a pensarci siete arrossiti. Forse perché siamo troppo preoccupati dell’immagine di noi stessi che costruiamo dietro un account.

Salendo in classifica, mi sono permessa di individuare quelli che definirei “I classici”: dallo sbavare mentre si dorme in treno al chiamare per sbaglio qualcuno “mamma” o “papà”, l’imbarazzo è assicurato. Come si suol dire, “figuracce senza tempo”.

USC-paper-bag-1024x819Nella top 10 mi ha sinceramente colpito trovare situazioni più quotidiane che imbarazzanti: si passa dal ruttare involontariamente, essere in ritardo, avere del cibo fra i denti fino a dimenticare il nome di qualcuno mentre lo si sta presentando.

Insomma, tra grandi classici e brutte figure new age, questo sondaggio inglese ha dimostrato che a causarci imbarazzo sono tutte quelle situazioni che sfuggono al nostro controllo, ossessionati come siamo a padroneggiare ogni situazione. Probabilmente è solo un segno, un campanello di allarme che ci ricorda che spesso una situazione imbarazzante può essere rivista sotto una luce diversa e, magari, essere motivo di una grassa risata.

Secondo voi, quali sono le cause di maggior imbarazzo per noi italiani? Ci sono nette differenze rispetto ai cugini inglesi o arrossiamo all’ ”unisono”? Vi lancio una sfida: provate a stilare una lista delle situazioni che vi imbarazzano di più. Il motivo? Potrebbe aiutarvi a esorcizzare queste paure, conoscervi meglio oppure, nel peggiore dei casi, a ridere di gusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...